Tecnologia

Siamo leader nella ricerca e nella tecnologia.

Piscine progettate per durare e resistere nel tempo.
Siamo da sempre leader nella ricerca e nella tecnologia: in 30 anni abbiamo rivoluzionato tecniche costruttive, materiali e accessori.

La Struttura delle nostre piscine, progettata per durare e resistere a tutto.

La Struttura delle nostre piscine, progettata per durare e resistere a tutto.

Totalmente autoportante, flessibile alle sollecitazioni esterne, garantisce protezione attiva sotto il terreno e non teme la corrosione.

Il Pannello. Il cuore d’acciaio delle nostre piscine.

Tipologia N125 in acciaio strutturale FE280 spessore 150/100, nervato orizzontalmente. Sono disponibili differenti altezze, secondo la linea scelta: h120, h144
IMPORTANTE! L’acciaio strutturale FE280 è un materiale utilizzato in edilizia e nell’impiantistica per quelle opere strutturali in cui siano necessari materiali che garantiscano portate elevate. Alcuni esempi di applicazione:

  • Guard-rail di sicurezza sulle autostrade
  • Copertura dei tetti di edifici
  • Tralicci e pali per linee elettriche
  • Piattaforme petrolifere
  • Sbarramenti marini
  • Silos per immagazzinamento di cereali
  • Tunnel e gallerie
  • Costruzioni piattaforme di trivellazione off-shore
  • Ponti per ferrovie, autostrade, e per il passaggio di tubature
  • Torri per ski-lift
IMPORTANTE: Il pannello a nervatura orizzontale delle piscine Busatta: impossibile più resistente.

È il processo di nervatura che rinforza il pannello, conferendogli una resistenza meccanica fino a 10 volte la spinta del terreno, pari a 20.000 kg/mq. Il pannello così configurato è paragonabile a una parete in cemento armato di 45 centimetri ma con dimensioni e pesi ridotti, e flessibilità unica. L’alternativa normalmente offerta dal mercato è il pannello liscio, apparentemente funzionalmente simile e più economico per l’acquirente.

Il vantaggio del pannello nervato Busatta rispetto ad un pannello liscio tradizionale è fondamentale:

la nervatura conferisce al pannello una resistenza meccanica eccezionale, permettendogli di sopportare elevatissime costrizioni fisiche e pressioni. Al contrario un pannello liscio di spessore 150 /100 si piega sotto l’azione del suo stesso peso. Un esempio? Prendi 2 fogli di carta di uguale spessore, lasciandone uno liscio e l’altro piegato a ventaglio. Il foglio liscio si affloscia, il foglio piegato è incredibilmente più resistente.

Il vantaggio del pannello nervato Busatta rispetto ad un pannello liscio tradizionale è fondamentale:

Protezione MAGNELIS ZM 310 con uno spessore di rivestimento pari a 25 μm per lato, a ridotto impatto ambientale: rivestimento metallico di zinco che contiene il 3,5% di alluminio e il 3% di magnesio capace di garantire resistenza alla corrosione fino a 10 volte superiore all’acciaio zincato, anche in ambienti particolarmente aggressivi, come quelli contenenti cloro e quelli altamente alcalini.

Test in nebbia salina: la sfida che non accetta compromessi.

La nebbia salina è un test di corrosione accelerata in condizioni stabili. Questa prova è utilizzata per conoscere ed analizzare il livello di resistenza alla corrosione di un materiale o l’efficacia di rivestimenti superficiali nel proteggere il substrato e di determinare la conformità di un prodotto rispetto agli standard qualitativi richiesti.

Da 30 anni ci impegniamo per garantire prodotti di alta qualità studiati per resistere allo scorrere del tempo. Il test in nebbia salina diventa una oggettiva, incontrovertibile dimostrazione che certifica in maniera chiara l’eccellenza, la robustezza, l’assoluta resistenza dei materiali scelti e dei componenti da noi creati. Abbiamo scelto di affidarci a un ente certificatore esterno, TUV Italia, che ha sottoposto una serie di campioni alla prova. I campioni sui quali abbiamo fatto eseguire la prova includevano sia il pannello Busatta che pannelli in acciaio similari. Il criterio di valutazione è stato l’assenza di corrosione passante (foratura del pannello). La prova è stata superata brillantemente dal nostro pannello Busatta che, tra quelli in prova, non solo non ha subito danni rilevanti ma è risultato anche il più resistente alle condizioni di corrosione accelerata. Una certezza questa che attesta ulteriormente la qualità e la resistenza dei nostri prodotti e che rendiamo ancor più concreta grazie al nostro Carnet di Garanzie.

Sistemi di Ricircolo dell’acqua: una gamma senza limiti

Classico a skimmer tradizionale, innovativo con skimmer sfioratore, bianco, colorati o inox. ei c oppure raffinato dal bordo a sfioro.

Impianto di filtrazione: una scelta critica per il buon funzionamento della tua piscina

La definizione del sistema di filtrazione è una tra le fasi più delicate di tutta la progettazione della piscina essendo l’operazione principale per la purificazione dell’acqua. In base al tipo d’acqua, d’utilizzo e d’esigenze, Busatta propone diversi impianti di filtrazione per avere sempre un’acqua sana, pura e cristallina.

I tipi di filtri maggiormente utilizzati nelle piscine sono:

  • filtri a sabbia
  • filtri a diatomee
  • filtri a cartuccia

In tutti i tipi di filtro elencati il concetto che sta alla base del funzionamento è sempre lo stesso: I filtri sono costituiti da contenitori o in vetroresina o in acciaio o in plastica contenenti degli inerti; l’acqua viene fatta passare attraverso tale inerte (sabbia, polvere di diatomea o tessuto della cartuccia) in modo che l’inerte stesso riesca a trattenere i solidi sospesi. Il filtro, dotato di un manometro adeguatamente tarato, permette di comprendere quando sia necessario lavare o sostituire il filtro stesso.

Il tempo necessario per far passare tutte le molecole d’acqua della piscina dipende tanto della circolazione dell’acqua quanto dalla portata della pompa aspirante. In genere il ricircolo per il filtraggio completo dell’acqua della vasca dovrebbe avvenire nel giro di alcune ore.

L’operazione è facilmente automatizzabile, tramite dispositivi a timer che permettono di programmare l’inizio e la durata del lavaggio del filtro. Una volta filtrata, l’acqua fa il suo ritorno in vasca tramite le bocchette di immissione posizionate sulle pareti e/o sul fondo, orientabili o fisse.

IMPORTANTE: La filtrazione è un processo sofisticato!

È importante che il sistema di filtrazione sia dimensionato proporzionalmente alla grandezza della vasca, al volume della massa d’acqua della piscina e al numero ipotetico dei bagnanti. Affidati con fiducia ai nostri concessionari e professionisti specializzati Busatta Piscine, che sapranno scegliere il gruppo di filtrazione più adatto, proponendo componenti certificati e garantiti.

Un impianto di filtrazione dimensionato correttamente è la base per il funzionamento ottimale della piscina: da questo s’intuisce l’enorme importanza di una buona progettazione tecnica del gruppo di filtrazione.

Un sistema di filtrazione sottodimensionato aumenterà il consumo dei prodotti di trattamento (disinfettanti, chiarificanti e alghicidi) utilizzati per la pulizia dell’acqua.

Se la tua piscina è a skimmer, è essenziale che essi siano correttamente dimensionati e posizionati (dato che il processo di filtrazione inizia da essi). Il numero di skimmer dipende dalla grandezza della piscina.

Se la tua piscina è a sfioro, è essenziale che la vasca di compenso sia correttamente dimensionata, relazionata alle dimensioni della piscina e alla portata degli impianti per il trattamento dell’acqua.

Tutto il gruppo di filtrazione dovrà essere inserito in un locale tecnico posizionato nelle vicinanze della piscina. Può essere previsto un locale prefabbricato, di solito in vetroresina e da interrare, oppure si può costruire un locale apposito in muratura. La cosa più importante è prevedere dimensioni adeguate per consentire un facile accesso oltre a rendere semplici le operazioni di manutenzione.

Impianto di gestione automatizzata e tele-gestione: la domotica entra nella tua piscina

L’innovazione tecnologica è nel DNA di Busatta. Offriamo sistemi per la gestione totalmente programmata dei tempi di filtrazione, del dosaggio del prodotto chimico, del riscaldamento, dell’illuminazione.

Esclusivi sistemi domotici rendono possibile il monitoraggio della tua piscina via internet 24h su 24 tramite computer, tablet o smartphone, minimizzando inutili sprechi in termini di consumi, denaro e tempo, garantendo allo stesso tempo massimo controllo e sicurezza.

Prodotti ed accessori Eco-Sostenibili per un uso “verde” della piscina

Siamo per un benessere sostenibile. Abbiamo sviluppato soluzioni che offrono una migliore efficienza energetica, proteggendo l’ambiente, senza sacrificare le prestazioni e le funzionalità e garantendo e garantendo un sensibile risparmio economico. Alcuni esempi?

  • Lampade a LED “Energy Saving”.
  • Pompe autoadescanti con motore a magnete permanente e a velocità variabile o programmabile, a seconda delle esigenze di filtrazione: uniche nel loro genere per il risparmio energetico, a bassa potenza acustica quindi estremamente silenziose, rispettose dell’ambiente grazie all’utilizzo di fluidi refrigeranti.
  • Generatore di cloro. Sistema di sterilizzazione a sale: utilizza un processo conosciuto come “elettrolisi” per produrre ipoclorito di
  • Dosatori di prodotti chimici e di manutenzione, evitano ogni inutile spreco, riducono i costi, e salvaguardano l’ambiente.